SPECIALE ELEZIONI
2018 - 2020

Author: Ipasvicomo

L’assemblea annuale ordinaria 2016 è on-line

convocazione assemblea annuale 2016

Montano Lucino – giovedì 25 febbraio 2016 –  Hotel Cruise via Carducci,3 –  locandina

dalle ore 11.00 segui l’assemblea in streaming

GUARDA LA REGISTRAZIONE VIDEO SU: http://www.ustream.tv/channel/maxfranz

 

 

Premio letterario Associazione Palma

L’Associazione Antonio e Luigi Palma lancia un premio letterario per racconti inediti e poesie. Tema del concorso:

“‘AZZURRO OLTRE LE FOGLIE. Racconti e poesie di vita attraverso le fatiche”

  • Il premio è aperto a tutti senza limiti di età
  • Sono ammessi racconti e poesie in lingua italiana, inediti e mai apparsi o pubblicati sul web
  • scadenza del bando: ore 12.00 del  15 aprile 2016

bando    locandina   Comunicato Stampa

Master per Infermieri di Sala Operatoria A.A. 2015/2016 e 2016/2017 – seconda edizione

Pubblicato il bando relativo alla II edizione del “MASTER PER INFERMIERE DI SALA OPERATORIA” – A.A. 2015/2016 e 2016/2017 – percorso formativo post-base con finalità formativa di professionisti qualificati all’assistenza specialistica in Sala Operatoria.
Scopo del corso è trasmettere le conoscenze specifiche necessarie per esercitare la professione infermieristica in ambito specialistico peri-operatorio e peri-anestesiologico; in particolar modo quelle
competenze specialistiche, o ancor più avanzate, indispensabili per governare sia gli aspetti puramente relativi alla strumentazione sul campo operatorio e in centrale di sterilizzazione, sia quelli
strettamente correlati alla condotta anestesiologica in Sala Operatoria e in Post Anesthesia Care Unit.
Al Master, di durata biennale, è ammesso un numero massimo di 30 studenti.
Le informazioni relative sono reperibili nel Bando in allegato e sul sito dell’Ateneo al seguente link:
http://www4.uninsubria.it/on-line/home/naviga-per-tema/didattica/post-lauream/master/articolo10855.html
Presso tale indirizzo sono riportate, inoltre, tutte le indicazioni necessarie per l’iscrizione on line che si chiuderanno il giorno 22 gennaio 2016 alle ore 12.
Per maggiori informazioni contattare la segreteria allo 0332.393606 oppure il numero di cellulare del Master 327.4488644

bando

 

Salute dei cittadini, gli infermieri comaschi chiedono nuove assunzioni

Comunicato stampa pubblicato su CiaoComo

Salute dei cittadini, gli infermieri comaschi chiedono nuove assunzioni

“Il collegio degli infermieri di Como, per  bocca della sua vicepresidente dr.ssa Daniela Frigerio ritiene che,
alla luce della nuova normativa europea, sia essenziale che anche gli infermieri, attraverso i loro organi professionali e sindacali si uniscano alle altre professioni sanitarie nel chiedere nuove assunzioni, allo scopo di mantenere alto il livello dell’assistenza erogata”.

Così in una nota ufficiale gli infermieri comaschi chiedono nuove assunzioni, come previsto dalla legge, per una maggiore tutela della salute dei cittadini.

“Come ci ha infatti più volte ricordato la nostra presidente nazionale  dr.ssa Barbara Mangiacavalli – si legge ancora –  la normativa europea chiede il rispetto degli orari di lavoro e dei turni di riposo, a tutela della salute del professionista e del cittadino, evitando che questo venga assistito da personale stanco, costretto a rinunciare costantemente ai turni di riposo per poter garantire l’assistenza lungo le 24 ore.
Il rispetto di questa legge però, se non supportata da nuove  assunzioni, porterebbe ad una carenza di personale, attualmente sopperita con il lavoro straordinario, che a sua volta si ripercuoterebbe negativamente sulle liste d’attesa per ricoveri ed interventi chirurgici, rischiando di ledere il diritto alla salute garantito dalla nostra Costituzione”.

 

Concorso di ricerca infermieristica 2016

COLLEGIO IPASVI COMO – CONCORSO DI RICERCA INFFERMIERISTICA 2016:

Dall’acuzie clinica all’implementazione di percorsi assistenziali ideati da infermieri con infermieri: realizzazione di unità di degenza infermieristica nell’ottica della riforma del sistema sanitario Regione Lombardia.

Destinatari: Infermieri iscritti albi  provinciali IPASVI del territorio nazionale

scadenza bando: ore 16.00 di lunedì 4 aprile 2016

bando

Progetto 2016 – Percorso esperienziale di Formazione Infermieristica Multiculturale

Anche per l’anno 2016, sarà rinnovato il progetto in collaborazione con i Collegi IPASVI di Varese ed Ancona e con l’associazione Medici con l’Africa, per permettere a tutti gli iscritti che lo desiderano di partecipare ad un:

“Percorso esperienziale di Formazione Infermieristica Multiculturale”

Questo percorso prevede la possibilità di vivere un’esperienza di confronto di 20 giorni con la realtà sanitaria di un ospedale ugandese.

La partenza è prevista all’inizio del mese di aprile 2016. Il periodo di permanenza sarà di 20 giorni dal giorno della partenza al giorno di arrivo.

Sono previsti i seguenti costi a carico dell’infermiera/e:

  • 1/3 del costo del biglietto aereo (circa150-200 Euro)
  • visto turistico circa 80 Euro
  • assicurazione (facoltativa) da 80 Euro in su per possibili problemi di salute, rimpatrio forzato, ecc.
  • trasporto dall’aeroporto all’ospedale e alloggio: gratuiti
  • vitto: circa 5 euro/die

Per il mese di aprile 2016 sono disponibili 2 posti per gli infermieri del collegio di Como.

Di seguito vengono riportate le caratteristiche individuate per la selezione dei candidati:

  • Età > 27 anni
  • Esperienza lavorativa di almeno 3 anni
  • Conoscenza linguistica (inglese e/o francese e/o portoghese)
  • Manifesta volontà d’impegno futuro nel progetto
  • Verifica motivazioni e adattabilità a contesti difficili
  • Nessuna precedente esperienza africana (ad esclusione del primo gruppo che fungerà da pilota e che al ritorno potrà fornire i riscontri per la miglior definizione di tutti gli aspetti sul campo)
  • Sana e robusta costituzione
  • Nessun problema psichiatrico
  • Scheda vaccinale

Chiunque fosse interessato a prendere parte al viaggio e ritenga di averne i requisiti è pregato di far pervenire la propria disponibilità entro e non oltre la fine del mese di gennaio 2016, telefonando alla Segreteria del Collegio.